Massaggio connettivale all'addome

Videocorsidimassaggio.com

Massaggio connettivale

Il massaggio connettivale all'addome è così definito in quanto va ad agire, prima di tutto, sul tessuto connettivo dove si concentrano la maggior parte delle tossine prodotte dal nostro corpo e che si accumulano in molti casi proprio nella zona dell’addome.

Il connettivo è un tessuto di particolare importanza nel nostro organismo: è qui che le nostre cellule si rigenerano, ogni notte, per poi donare energia e benessere.

Se il massaggio connettivale all'addome si trova ad essere intossicato, il sistema che è alla base dell’ossigenazione del nostro organismo si trova ad essere alterato, con l’effetto di non poter fornire - almeno in maniera corretta - il giusto sostegno e nutrimento a tutti gli altri tessuti degli organi del corpo. È facile immaginare quali effetti devastanti questa alterazione possa causare.

Ecco perché apprendere le tecniche

Il massaggio connettivale alla zona addominale può essere praticato in tutti i casi in cui si intenda intervenire su quest’area che, più di altre, è attraversata da tessuti molli. Trascurare questi muscoli e tessuti significa fornire una sessione incompleta di massaggio.

Molto spesso si esegue per il trattamento di problemi digestivi: un muscolo stretto e contratto dell’addome, ad esempio, può avere impatti negativi in capo alla nostra stessa stabilità e sul movimento della parte inferiore del corpo, fino a dar vita a possibili problemi di postura, proprio partendo dalla parte bassa della schiena.

I massaggiatori che, dopo aver appreso le relative tecniche grazie a dei buoni corsi, hanno ben appreso che il massaggio alle aree dello stomaco è in grado di apportare miglioramenti riflessi sugli organi contenuti nella cavità addominale, come il fegato, il pancreas, la cistifellea, l’intestino tenue e il colon.

Sintesi dei benefici connessi al massaggio connettivale all'addome

Sono molte e sempre più numerose le ricerche che confermano quanto il massaggio connettivale focalizzato sull’addome sia di valido aiuto per tutti. Ecco, in sintesi, tutti i benefici connessi a questo trattamento:

  • Migliorare la salute del tratto gastrointestinale: aiuta a stimolare il flusso sanguigno e l'ossigeno nella regione addominale e, così facendo, consente di favorire il corretto funzionamento dell'intestino e degli altri organi come la cistifellea e il fegato.
  • Alleviare la costipazione: il massaggio, eseguito mediante movimenti circolari e in senso orario, stimola la peristalsi intestinale inducendo i rifiuti contenuti in questi organi a procedere, alleviando così i problemi di costipazione ed il relativo dolore.
  • Ridurre il gonfiore: con le dovute manipolazioni è possibile regolare la funzione metabolica e ridurre l'accumulo di quei rifiuti e gas nel corpo che apportano gonfiore.
  • Ridurre la lombalgia: l'applicazione della pressione sull'addome può rilasciare spasmi muscolari profondi alleviando la pressione sulla parte anteriore della colonna vertebrale.
  • Ridurre il tessuto cicatriziale: il lavoro fasciale e le tecniche di massaggio specifiche aiutano a scomporre aderenze e tessuto cicatriziale, dovute magari a seguito di interventi chirurgici.
  • Migliora la respirazione: il lavoro fasciale intorno alla gabbia toracica, combinato con la respirazione addominale profonda, può rilassare i muscoli intorno al diaframma. Questo permette un flusso d'aria efficiente in tutto il corpo con una respirazione equilibrata e completa.
  • Ridurre lo stress: può ridurre quella sensazione di nodo allo stomaco. Tende a fornire tranquillità e sollievo dallo stress, ansia e depressione, creando un più generale stato di rilassamento.  
  • Aiuta a ridurre i dolori mestruali: questo trattamento può aiutare a ridurre i crampi mestruali dolorosi allentando i nodi e i muscoli rigidi.

In generale il trattamento connettivale all’addome non presenta particolari controindicazioni in persone sane e, se effettuato da un massaggiatore esperto che abbia acquisito un elevato bagaglio di conoscenze tramite un buon video-corso ad esempio, può rappresentare un valido aiuto, per tutti.

 

Articoli correlati:

Massaggio connettivale profondo: origini e benefici

Massaggio connettivale per la cellulite

Massaggio connettivale al viso

Massaggio connettivale al collo

Massaggio connettivale alla schiena

Massaggio connettivale alle gambe

Massaggio connettivale metamerico: caratteristiche e benefici

Massaggio connettivale riflessogeno: ecco perché è così diffuso